Spunti di Riflessione

TERRA ROSSA D'ARNEO. LE OCCUPAZIONI DEL

23,00 €
Tasse incluse

TERRA ROSSA D'ARNEO. LE OCCUPAZIONI DEL - CHIRIATTI L. (CUR.) - CHIRIATTI - KURUMUNY

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  • Spedizione rapida Spedizione rapida

L’opera indaga l’imponente movimento di lotta per la terra, culminato nelle occupazioni d’Arneo del 1949-51, in un racconto corale che, oltre la successione cronachistica, mira a offrire un vivo spaccato antropologico, letterario, iconografico e sonoro. Le interviste, condotte da Luigi Chiriatti, restituiscono le voci dirette dei protagonisti di quella stagione: sindacalisti, politici e capipopolo, guida e punto di riferimento per migliaia di braccianti e contadini, che dell’affermazione di una nuova dignità alla vita avevano fatto l’obiettivo della loro esistenza. I contributi storiografici rendono ragione dell’atavica sete di terra delle classi rurali del Mezzogiorno; le fotografie danno volti e corpo a un’impresa i cui contorni sfumano nel mito. Il lavoro discografico infine canta il mondo bracciantile e popolare del Salento, intrecciando memorie di guerra ed emigrazione, scioperi e agitazioni, denunciando povertà e sfruttamento, narrando l’effimera e intensa esperienza della Repubblica Neritina e naturalmente l’epopea delle occupazioni.
Perché, con le parole di Remigio Morelli, «l’Arneo fu la nostra Resistenza, fu la variante salentina della lotta per la democrazia e la libertà, non solo una lotta per l’emancipazione economica delle classi subalterne. Sancì una svolta epocale, determinò una radicale cesura nel rapporto tra cittadini e potere. La parabola dell’Arneo, col suo epilogo giudiziario, mise a nudo e colpì le scorie autoritarie che ancora sopravvivevano negli apparati dello Stato e nelle classi dirigenti, mobilitò una grande riflessione culturale sui diritti, aprì la stagione della solidarietà e dell’impegno civile delle forze intellettuali. E soprattutto diede per la prima volta forma e sostanza reali al tema della partecipazione diretta alla costruzione della democrazia.»

Con contributi di: Simone Giorgino, Mirko Grasso, Vito Antonio Leuzzi, Remigio Morelli e Dora Raho.

Allegati due dischi:

Disco unoVoci d’Arneo. Le interviste

Interviste a: Giuseppe Calasso, Antonio Ventura, Giorgio Casalino, Gianni Giannoccolo, Antonio Casaluce, Giovanni Leucci, Franco De Pace, Cosimo Ingrosso, Vincenzo Aprile, Lucia Malinconico, Fulvio Rizzo.

Disco dueTerra Pane Lavoro. Canti contadini d’amore e di lotta

Direzione musicale di Rocco Nigro,

con: Rachele Andrioli, Antonio Castrignanò, Massimiliano De Marco, Dario Muci, Giancarlo Paglialunga, Sorelle Gaballo, Giulio Bianco, Valerio Daniele, Vito De Lorenzi, Giorgio Distante, Mariasole De Pascali, Redi Hasa, Francesco Massaro, Giuseppe Spedicato.

Track List: 1. Lu prima Maggiu; 2. La Repubblica di Nardò; 3. Sentiti tabacchine; 4. L’America; 5. La pacenzia; 6. Mi presi la cavalla; 7. L’Albania; 8. La mescianza; 9. Scusati amici cari; 10. La ballata delle terre occupate; 11. Sic transit gloria mundi. Quella storia di certi cafoni.

KURUMUNY
9788898773794
2 Articoli

Scheda tecnica

Autore
CHIRIATTI L. (CUR.) - CHIRIATTI